Un mercato che non conosce crisi quello di lotterie ,scommesse e gioco d’azzardo ma che anzi, sembra preoccupantemente essere l’ultima speranza di chi, magari rimasto senza lavoro, affida speranzosamente alla dea fortuna, una parte, all’inizio esigua ma poi sempre piu’ rilevante, delle sue disponibilità.

L’Indubbio ritorno erariale è notevole e piu’ che mai apprezzato in questa fase economica; è altresì innegabile che la crisi che attraversa il Paese sia fonte di disagio, una debolezza tale da accuire notevolmente il rischio di dipendenza da gioco; una piaga sociale che andrebbe ad aggiungersi a quella della diffusione dell’utilizzo di cocaina tra giovani e meno abbienti, riteniamo quindi necessario,  diffondere maggiormente la  sensibilizzazione verso le dipendeze da gioco d’azzardo e contrastarne qualsiasi forma illegale a tutela di questo particolare momento di fragilità Nazionale.

Annunci